Lasciatemi

Lasciatemi vagare tra le pieghe del Tempo, in martoriati luoghi di ipotetici presenti. Lasciatemi pulsare tra i contorni di un istante, in deteriorati cimeli di offuscate opportunità. Lasciatemi giacere tra gli abissi della polvere, in inutili giacinti di dimenticate austerità. Lasciate che sospiri e sussurri cullino il mio sonno. Annunci

Liberi pensieri

I pensieri che mi porto dentro stracciano il mio sorriso, sepolti e privati di una via d’uscita, marciscono esalando inadempiute contraddizioni. I pensieri appiccicati dentro strozzano, con amarezza, la vitalità di ciò che un tempo era invidiata conquista. I pensieri morti nel cuore, fioriscono di ritrovata luce quando accetto che la vita li porti via.