Malattia

La malattia che mi porto dentro tradisce l’idea che ho di me, costruita, soffio dopo soffio, tra le pieghe di una vorticosa esperienza.   Lo squilibrio che nasce in me disorienta emozioni tradite, filamenti di inquietudine appese tra pilastri di incertezza.   La confusione che accetto solo ora nutre l’incoerenza di un turbamento che mescola … More Malattia

Hamlet

Se qualsiasi cosa io faccia, non cambia nulla se non faccio nulla, cambierà qualcosa ? (Considerazioni gradite!)  

Epifania

L’Epifania che tutti i dubbi porta via, le luci sui balconi, i presepi ed i torroni, i re Magi son giunti e con loro tutti i defunti. Festeggiamo questo giorno prima del loro ritorno in quel mondo sfuocato lontano ed abbozzato. Non resta che ricominciare domani a lavorare.

Brindisi

Solo ora vedo dove sono finite quelle parole rotte e selvagge che mi laceravano l’anima quelle radici che pensavo strappate hanno attecchito ed ora il profumo dei germogli è giunto fino a me. Grazie di cuore ad ognuno di voi… Auguri a tutti e che nel 2018 possano realizzarsi tutti i vostri sogni!

Destino

Strappo le radici a morsi occhi nel fango mi nascondo alla mia inettitudine. Senza coraggio privo di entusiasmo provo a risollevare questo mio pesante destino.

Attesa

Quest’attesa che mi logora mi strappa dentro straccia la mia memoria, brandelli restano di scorci, sguardi dimenticati feriscono l’anima di parole offuscate, un tempo sussurrate in un abbraccio senza fine. Non trovo più la strada per tornare in me.

Brindisi

Brindiamo alle tradizioni che ci stordiscono più delle bollicine, un vuoto colmato dall’apparenza. Resisto tra le lacrime a riti non miei, non mi riconosco mentre salgo i gradini della discesa. Rotolo nell’abisso di una cieca ottusità, l’eco di un nuovo inizio ho sprecato anche questa volta.

Percezione

Nella percezione del tuo silenzio capisco solo ora la perfezione del tuo assenso. Mi hai dato tutto ciò che potevi. Ho preso solo ciò che compresi.