Su di me

image

Cenni sull’autore

Un’anima errante tra Lombardia, Piemonte e, da qualche anno, anche Toscana in cerca di risposte…

L’idea del blog

Questo blog nasce dall’intuizione che, divertirsi con parole e immagini, possa dare un senso alla domanda che, ricorrentemente, mi confonde, “ma che ci faccio io sul Pianeta?”
Ancora non lo so ma, nel frattempo, scrivo!

Gli studi

Di formazione giuridica, non ho esercitato la professione di avvocatura.
A volte, purtroppo, occorre ritagliarsi una verità che non è sempre la realtà.
Ho deciso di non farlo.
École Française e studi linguistici aggiungono un ulteriore tassello alla persona che sono ora.
Piano ferie, eccomi! Qual è la prossima meta?

Il motto

Viaggiare, sempre e comunque, altrimenti sognare  una realtà che possa prendere forma nella mia interiorità.

Una precisazione

Ogni singola parola che troverete nel blog è stata da me scelta così come le immagini, sono fotografie che ho personalmente scattato.
Ero lì quando il sole sorgeva e poi decideva di ritirarsi, quando la pioggia o la neve mi costringevano a casa, a fantasticare davanti al caminetto…
Le strade che ho percorso e quelle che non ho scelto, i particolari di tradizioni diverse, i cartelli per le strade, le foglie in autunno e i dolci fatti in casa…
Uno sguardo sulla realtà, che cerca di andare oltre le nuvole e scoprire ciò che non mi è dato ancora di vedere.

Per concludere

“Vivere per raccontarla” alla Marquez, io direi “vivere per sperimentare”, con coraggio, ciò che la vita ci propone, giorno dopo giorno.
Tutto il resto è shakespeariano silenzio.

Ringraziamenti

Ringrazio chi trovera’ un momento per leggere qualche mio scritto perchè, in fondo, il Tempo è tutto ciò che abbiamo.

Annunci

30 thoughts on “Su di me

  1. Sincera, appassionatamente (e spassionatamente) sincera.
    La riprova del valore di questo “su di me” è che un ottimo curriculum per non essere assunti e anzi nemmeno ricoverati (come ultima possibilità) in un manicomio.
    Meriti i più sentiti complimenti.

    Nota: tu fossi quella tenera capretta, sai quante carezze e come ti liscerei la candida barba?

    Mi piace

      1. Ho trovato la porticina della tua casetta aperta e mi sono permessa di leggere qua e là qualcosa di te.
        C’è odore di buono qua dentro ed è piacevole restare … 🙂

        Liked by 1 persona

    1. Grazie perché mi hai ricordato “il mio motto” di vivere per sperimentare…lo stavo dimenticando…troppo concentrata sulle conseguenze dello sperimentare più che sull’esperienza in se stessa…davvero importante il tuo passaggio…

      Mi piace

  2. Parlare di sé non è mai semplice, mettersi in gioco è la vera sfida. E cos’è la vita se non un continuo sperimentare?
    Approdo ora qui. E resto.

    Mi piace

  3. Eri già passata e non ricordavo, scusami! Tra l’altro abbiamo un percorso simile, anch’io ho studiato giurisprudenza, l’avvocatura l’ho anche sperimentata e poi però abbandonata per dedicarmi alle lingue! E viaggiare, sempre viaggiare potrebbe essere anche il mio motto 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...