Labirinti

Labirinti di spazi tra deliri di devastanti ricordi. Nella melma dei sogni riscopro il soffio di ciò che ancora  non accadde. Annunci

Incontri

Incontri casuali, clandestini e ufficiali appassionatamente studiati meticolosamente rimandati. Incontri pensati, desiderati e immaginati, solchi lasciati nella fantasia di una malcelata ipocrisia. Sentieri tentennati di sospiri accennati, traditi e feriti. Sogni abbozzati di sensazioni immaginate, nel ricordo di ciò che non fu fingo la nostra storia.

Radici

Radici di cemento scuotono folate di vento, spezzano con fermezza la delusione di assolate tentazioni, tentennamenti tentati di martoriati sogni. Nella libertà della mia incertezza strappo filamenti di idee altrui.

Tu che…

Tu che hai sempre ubbidito ora ti ritrovi con frammenti di pensiero, idee di sogni a cui non hai dato nome ma che si affacciano come rabbia senza suono. Tu che hai sempre ubbidito ora ti ritrovi malato di ingiustizia, illegalmente ai confini di un prodigio non tuo. Tu che hai sempre ubbidito ora ti … More Tu che…

Brindisi

Solo ora vedo dove sono finite quelle parole rotte e selvagge che mi laceravano l’anima quelle radici che pensavo strappate hanno attecchito ed ora il profumo dei germogli è giunto fino a me. Grazie di cuore ad ognuno di voi… Auguri a tutti e che nel 2018 possano realizzarsi tutti i vostri sogni!

Mendicante

Rastrello ogni cosa mentre lascio solchi indelebili sulla sabbia, carte sgualcite di temerari sogni ora increspati dal vento e soffocati dall’acqua. Mendicante di me stesso raccolgo cenere mentre lapilli del mio cuore stracciano la Terra.  

Il tepore dei sogni

  La dolcezza degli ultimi raggi mi invade, sogni riscaldati dal tepore di un vento che scuote la mia indecisione. Nell’attesa della tua temerarietà, raccolgo profumi di vita tra filamenti di stelle che coronano l’apocalisse dei miei sogni.

Respiro

Respiro affanno tra la polvere del mio disinteresse. Soffio schegge di sogni tra le lacrime della mia disperazione.